Donazione Wikipedia 2014

Logo Wikimedia FoundationQuest’anno è toccato di nuovo a Wikimedia Foundation tra gli altri.
Era un po’ che non facevo una donazione in effetti, un po’ troppo.

Se volete contribuire al sapere libero e non rinunciare ad un’eccellente strumento di ricerca fateci un pensiero anche voi.

https://donate.wikimedia.org/

Incontri gratuiti su software libero a Magione

L’Associazione GNU/Linux User Group Perugia, di cui sono socio, ha organizzato per i mesi di luglio e agosto la prima edizione della Linux Summer, una serie di incontri gratuiti e aperti a tutti su argomenti che vanno da LibreOffice al recupero di dati cancellati.

linux-summerDopo Linux Day e Linux Night è arrivata quindi la Linux Summer, che spero diventerà in futuro un appuntamento fisso dell’estate perugina e umbra del software libero.

Questa prima edizione si svolgerà a Magione, alla sede operativa dell’Associazione, che con l’occasione sarà anche inaugurata ufficialmente e si terrà sempre la sera, per sfuggire alla calura estiva e per dare modo a quante più persone possibile di partecipare.

Il calendario e gli argomenti sono già stati pubblicati, quindi per tutti i dettagli visitate la pagina della Linux Summer 2014.

L’iniziativa è stata lanciata pochi giorni fa e posso dire che le iscrizioni sono già iniziate, quindi se vi interessano gli argomenti, volete conoscere l’associazione o avete qualche domanda da fare ai relatori, iscrivetevi prima possibile.

 

Aggiornare Nexus 5 con root alla versione 4.4.3 da linux senza perdere i dati

Ci saranno altri milllemila tutorial per farlo ma come sanno i miei 2 lettori mi piace scriverlo per non dimenticarmelo. Avevo già scritto un articolo su come fare il root del Nexus4, ma visto che in questo caso si tratta di un Nexus 5 e di aggiornarlo conservando il root e i dati (invece che solo di fare il root) ho pensato che era meglio segnarmelo!

Continua a leggere

ACL estensioni Magento non correttamente definite

Ci sono alcuni sintomi che, tra altri, possono indicare che i file di configurazione delle ACL di un’estensione non siano scritti bene:

  • Non compare il nome del modulo nell’elenco delle risorse assegnabili ad un ruolo
  • Anche se la risorsa compare e spuntate la casella di assegnazione il salvataggio non funziona (e non da errori)
  • alcuni utenti non amministratori non riescono a vedere le risorse anche se correttamente assegnate al loro ruolo

In questi casi un controllo più approfondito dei file config-xml e adminhtml.xml delle estensioni in questione può tornare utile.

Nel mio caso di poco fa ad un controllo sommario (il venerdì si avvicina) non mi ero accorto di alcune definizioni mancanti nella definizione degli elementi del menù e dei relativi nomi modulo che erano scritti male.

Ecco un esempio:

</pre>
<pre>[...]
     <acl>
            <resources>
                <all>
                    <title>Allow Everything</title>
                </all>
                <admin>
                    <children>
                        <Mdlb_Mlayer>
                            <title>Mlayer Module</title>
                            <sort_order>10</sort_order>
                        </Mdlb_Mlayer>
                        (...)
                    </children>
                </admin>
            </resources>
        </acl>
[...]</pre>
<pre>

Corretto:

[...]
     <acl>
            <resources>
                <all>
                    <title>Allow Everything</title>
                </all>
                <admin>
                    <children>
                        <mlayer>
                            <title>Mlayer Module</title>
                            <sort_order>10</sort_order>
                            <children>
                                <items module="mlayer">
                                    <title>Manage Banners</title>
                                    <sort_order>0</sort_order>
                                    <action>mlayer/adminhtml_mlayer</action>
                                </items>
                            </children>
                        </mlayer>
                        (...)
                    </children>
                </admin>
            </resources>
        </acl>
[...]

A volte una distrazione ti ruba mezz’ora! :-O

NOTA: i motivi per cui le ACL non funzionano possono essere molti di più di questi, così come i sintomi, questo post è solo un esempio del classico errore “di sbaglio” di alcuni sviluppatori di estensioni.

Aggiornamento Magento 1.8.1.0: il backend non funziona

Se vi trovate a combattere con un errore all’apertura del backend dopo aver lavorato su un aggiornamento di Magento CE alla versione 1.8.1.0 potrebbe darsi che siate alle prese con un bug che impedisce al pacchetto Interface_Adminhtml_Default-1.8.1.0 di installarsi correttamente.

L’errore del connect che dovrebbe insospettirvi è questo:

Installing package community/Interface_Adminhtml_Default 1.8.1.0
Error:
install: Failed to open file /home/marco/web/magespecialist-update/downloader/.cache/community/Interface_Adminhtml_Default-1.8.1.0/app/design/adminhtml/default/default/template/downloa
dable/sales/order/invoice/create/items/renderer

Continua a leggere

Compilare darkcoin cpu miner su Ubuntu 14.04

Darkcoin LogoSe vi piacciano le criptovalute e volete fare qualche esperimento anche con Darkcoin, e vi serve un miner CPU, potete usare questo che supporta l’algoritmo X11 per il mining, ma su ubuntu 14.04 (e anche debian) dovrete compilarvi l’eseguibile.

E’ abbastanza semplice, serve solo di installare un paio di pacchetti per lo sviluppo:

Continua a leggere

Come risolvere il problema del Double NAT con due router

Se come me avete fatto male qualche conto e vi ritrovate con un modem/router adsl per la connessione ad internet a cui è collegato in cascata un secondo router/access point ma avete l’esigenza di permettere ad alcuni servizi internet di accedere alle periferiche che stanno dietro al secondo router potete usare la funzione DMZ che moltissimi router hanno di serie. Continua a leggere

Impostare utente e gruppo di Apache in ambiente Xampp

Se vi è capitato di usare Xampp per sviluppo, test o prove locali, probabilmente vi è anche capitato di tenere i file nella vostra home directory mentre Xampp viene installato a livello di sistema.
Questo a volte crea dei problemi con i permessi dei file perché Apache viene lanciato con utente privilegiato mentre voi dovete scrivere con il vostro utente corrente: in pratica quello che scrive apche non può essere modificato da voi.

Per far girare Apache con il vostro stesso utente basta modificare il file /opt/lampp/etc/httpd.conf intorno alla linea 173-174, sostituendo l’utente e il gruppo di default daemon con quelli del vostro utente.
Nell’esempio qui sotto ho usato marco sia per l’utente che per il gruppo

# If you wish httpd to run as a different user or group, you must run
 # httpd as root initially and it will switch.
 #
 # User/Group: The name (or #number) of the user/group to run httpd as.
 # It is usually good practice to create a dedicated user and group for
 # running httpd, as with most system services.
 #
 User marco
 Group marco

Poi salvate il file e riavviate apache (o tutti i servizi xampp se volete).