Pagine gialle

Seat-Pagine Gialle

Pagine gialleIl 16 gennaio 2007 invio una bella raccomandata a Seat – Pagine Gialle piena di riferimenti particolari e precisi alle clausole contrattuali che stanno SCRITTE sul contratto che ho firmato.
Nella lettera c’è scritto in soldoni che la mia azienda è stufa di vedersi aumentare il prezzo delle inutili inserzioni sui volumi cartacei e su paginegialle.it  ogni anno senza che nessuno dica niente finché non arriva la fattura.


In particolare non vedo perché farmi prendere un po’ in giro se le inserzioni mi hanno portato UN cliente nuovo in 5 anni!
Se vi chiedete perché non ho disdetto prima è presto detto: non avevo intenzione di dannarmi l’anima in carte bollate, fax e telefonate, tanto più che alla fine dei conti un’inserzione in più si pensa che non faccia mai male.
Ma alla fine mi sono stancato e ho mandato la disdetta di qualsiasi cosa avessi mai comprato da Seat S.p.A.
Alla lettera sono seguite numerose richieste di informazioni con ogni mezzo a disposizione, esclusa (forse) la telepatia, che non hanno mai avuto risposta.

Tutto questo preambolo per dire che:

oggi, 19 gennaio 2009, a soli 734 (dico settecentotrentaquattro) giorni dalla
richiesta, mi è stata detta una parola al riguardo!

Una gentilissima signorina mi ha telefonato dicendomi che la richiesta era stata ricevuta! Che ci crediate o no mi ha detto proprio così: “è stata ricevuta” !!!
Inutile dire che i primi 10 minuti sono stati spesi in una ricerca convulsa dei documenti citati dalla signorina Seat sull’hard disk del server dell’amministrazione per cercare almeno di ricordarmi di cosa stava parlando! E’ uno di quei casi in cui sono orgoglioso di essere un meticoloso della pulizia dell’hard disk!

La cosa bella è che la ragione principale della telefonata non era il comunicarmi lo stato della mia richiesta, questa è stata una gentilezza che mi ha comunicato tanto perché ormai eravamo al telefono! Lo scopo principale della telefonata era chiedermi se volevo disdire anche i contratti per le inserzioni sulle Pagine Bianche!Cry

Grazie Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.