Come sincronizzare data e ora da linea di comando

Problema

L’orologio di sistema di una macchina server senza interfaccia grafica installata riporta una data o un orario sbagliati e va sincronizzato.


Soluzione

La quasi totalità delle distribuzioni GNU/Linux ha due comandi principali per gestire le impostazioni del fuso orario e della data e ora di sistema da linea di comando.

Premessa:
Per verificare la data e l’ora correnti del vostro server GNU/Linux digitate il comando date senza nessun parametro.

Ci sono due modi principali per impostare la data e l’ora corrette: manuale e automatico.

Correzione manuale
Nel caso vogliate impostare manualmente una data ed un’ora particolari dovete usare il comando date seguito da una stringa che rappresenta la data e l’ora desiderate.
Il formato della stringa da passare come argomento potete trovarlo visualizzando la pagina di manuale del comando date visitando l’indirizzo seguente nel caso abbiate una distribuzione Ubuntu: http://manpages.ubuntu.com/manpages/intrepid/it/man1/date.1.html. Oppure digitando man date direttamente nel terminale del vostro server.

Sincronizzazione automatica via internet
Per tenere aggiornato l’orario del vostro server potete anche utilizzare la sincronizzazione con i cosiddetti Time server, che sono un po’ la versione internet del segnale di ora esatta!
In pratica ci sono nel mondo diversi server che offrono il segnale di data e ora esatti a cui ogni computer può affidarsi per la sincronizzazione.
Tramite un apposito software client, anche il vostro server può interrogare i time server disponibili per ottenere la data e l’ora esatti e impostarli automaticamente.
Il protocollo usato per lo scambio di queste informazioni è chiamato NTP che è un acronimo di Network Time Protocol, un nome che gli anglofoni definirebbero sicuramente very self-explaining!
Sulla maggior parte delle distribuzioni GNU/Linux il nome del software client è ntpdate e viene installato di default. Anzi, molte distro chiedono direttamente in fase di installazione del sistema operativo  se si vuole tenere l’orologio aggiornato via internet e impostano una sincronizzazione automatica periodica.
Nel caso però che la sincronizzazione automatica non sia stata impostata o riscontriate problemi con un time server potete sempre lanciare manualmente la sincronizzazione in qualsiasi momento digitando il comando ntpdate seguito dall’indirizzo del Time server a cui volete appoggiarvi. Ad es: ntpdate ntp.ubuntu.com

La lista dei Time server è molto nutrita e potete utilizzare quello che volete, basta cercare su internet per avere una lista infinita di diversi server.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.