Configurazione routing OpenVPN su NetworkManager (Ubuntu 8.10 e 9.04)

Problema

Dopo aver configurato una VPN basata su OpenVPN con NetworkManager (su Ubuntu 8.10 e 9.04) attivando la connessione il routing viene impostato in modo che tutte le connessioni passino per la VPN.


Soluzione

Premettendo che il server OpenVPN deve naturalmente essere già funzionante, per risolvere il problema basta impostare la connessione VPN in modo che il routing del sistema non sia sostituito ma piuttosto che venga aggiunta una regola per instradare le connessioni VPN solo per indirizzi e risorse di rete che si rieriscono alla VPN.
In questo modo se, ad esempio, si naviga con il browser la connessione sarà instradata usando il normale gateway della propria connessione ad internet, mentre se si accede tramite ssh ad un indirizzo interno della LAN a cui è collegata la VPN la connessione sarà instradata tramite la VPN stessa.

Creando una connessione con NetworkManager questa opzione non viene selezionata di default quindi occorre spuntare una casella che si trova in Connessione VPN->Modifica->Impostazioni IPv4->Instradamenti->Usare questa connessione solo per risorse sulla sua rete

Potete vedere alcuni semplici screenshot cliccando qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.