Ha telefonato la primavera

Mi ha telefonato la primavera, dopo il saluto fuggevole di ieri Pioggia e Grandine il 29 aprileci ha riflettuto e mi ha chiamato per dirmi che era sinceramente dispiaciuta di essere così in ritardo.
Si è scusata spiegandomi che anche oggi aveva problemi a muoversi perché ancora non è riuscita a finire il cambio d’abiti dell’armadio.
In ogni caso dice di non preoccuparsi che prima o poi il tempo lo trova, anche se mi ha detto che in caso di ulteriori imprevisti potrebbe far venire al suo posto direttamente l’Estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.