Logo NIC.it

NIC sulla via della redenzione

Logo NIC.itIncredibilmente sembra che dovrò revocare la mia scomunica sul NIC, il registro italiano dei nomi a dominio .it, la falce amministrativa dell’authorithy per la gestione dei domini .it.
Secondo quanto comunicato dal NIC stesso la rivoluzione sta per iniziare: i domini .it saranno registrabili in modo sincrono da settembre 2009!
Finchè non lo vedrò non ci crederò.


Dopo aver letto su Punto-Informatico la notizia sono andato a controllare direttamente sul sito del nic e ho letto la comunicazione ufficiale qui datata 19 giugno 2009:
http://www.nic.it/novita/comunicazioni.html

VIA LA CARTA

Inutile sottolineare che attualmente l’Italia è uno degli ultimissimi paesi che ancora hanno necessità di carta per registrare nuovi domini. Per questo la registrazione attualmente è detta asincrona, perché dopo aver fatto richiesta di registrazione bisogna firmare i documenti, inviarli via fax e attendere finché una persona non lo legga e mandi avanti la procedura.
La modalità sincrona non prevede alcuna interazione di questo tipo e i domini possono essere registrati nel giro di 5-10 minuti.

Sembra quasi che abbiano risposto alla domanda del mio articolo precedente: “se in India e in Cina fanno registrare domini senza firmare pezzi di carta, perché non possiamo farlo anche in Italia?”

A quanto pare forse si, ma sono scettico come S.Tommaso, finché non vedo coi miei occhi non ci credo!
Speriamo che sia davvero la volta buona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.