Ubuntu One

Ubuntu One logoDopo qualche settimana di attesa sono diventato un felice utente di Ubuntu One il servizio di Storage Online di Canonical dedicato a tutti gli utenti di Ubuntu Linux.


Ero abituato con Dropbpox, che effettivamente è migliore, sia come cura dell’interfaccia web, che come funzionalità che come compatibilità (è disponibile per più sistemi operativi).

Però il servizio dedicato agli utenti Ubuntu è ancora giovanissimo e piena fase beta, e di fatto l’accesso è ancora riservato ai tester e non è ancora acquistabile.
Partendo da questo presupposto ritengo il servizio molto utile per diversi motivi.
Innanzitutto perché è utile a me in quanto servizio di storage on-line con sincronizzazione automatica! 🙂
In secondo luogo perché in effetti trovo una grande idea associare un servizio del genere ad una distro con un piano gratuito. Ne gioverebbe sia la distro sia gli utenti che non conoscono ancora i vantaggi di poter condividere file con gli amici e tenerli sicnronizzati comodamente in una cartella del proprio hard disk.
Chissà se Canonical intende aggiungerlo direttamente nei repo ufficiali Ubuntu per rendere disponibile il servizio di default nelle prossime release del sistema operativo?

Per ultima, ma non ultima, un’altra nota positiva rispetto a Dropbox: il codice del client ubuntu one è open source, precisamente GPL v.3!
Il che significa che la comunità potrebbe avvantaggiarsi di una nuova tecnologia utile per la sincronizzazione su filesystem remoti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.