Manteblog logo

Capire internet in Italia

Manteblog LogoIl breve editoriale pubblicato da Massimo Mantellini su Punto-Informatico di oggi merita di essere letto perché contiene un’analisi a mio parere molto veritiera di come Internet in Italia sia più spesso strumentalizzata che usata.

Una frase in particolare mi ha colpito, una frase desolante e vera:

“La somma di differenti sciocchezze ed incompetenza è in grado in questo paese di generare leggi e dibattiti nei quali regolarmente si parte dal nulla e si arriva al nulla, con la sola, non trascurabile appendice di riuscire a farsi ridere dietro in qualsiasi paese normalmente tecnodotato, facendo anche solo balenare l’ipotesi di voler imporre la chiusura di un servizio con milioni di utenti in nome della censura a quattro cretini.”



Un post che mi da molto da riflettere, perché sono un utilizzatore assiduo di Internet e delle nuove tecnologie che in essa transitano. Lavoro con Internet e sono io stesso (o almeno cerco di esserlo) un veicolo della conoscenza di Internet, che viene prima dell’utilizzo.

Il post di Mantellini parla nella fattispecia di Facebook, ma in realtà l’argomento è facilmente estendibile a tutta la grande rete!

Voiche ne pensate? Vi ponete almeno la domanda di come funzioni una cosa prima decidere di amarla o odiarla?

Potete trovare il post intero su Punto Informatico all’indirizzo seguente:
http://punto-informatico.it/2699896/PI/Commenti/contrappunti-politica-facebook.aspx

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.