Ricetta di un cattivo inizio

Ingredienti

  • Un nuovo fornitore (di qualsiasi cosa)
  • Un calendario (anche digitale)
  • Un potenziale cliente (me)
  • Un sopralluogo da fare

Preparazione

Attendere la necessità di effettuare un lavoro.
Appena si presenta chiamare il nuovo fornitore e prendere un appuntamento da segnare subito sul calendario (anche digitale).
Predisporre impegni a casa e al lavoro per garantire la presenza di tutti gli interessati all’appuntamento.
Il giorno stabilito, il calendario (digitale) suona 15 minuti prima di quando dovrebbe arrivare il nuovo fornitore.

Far passare i 15 minuti.
Far passare altri 15 minuti.

Alzare il telefono e constatare che il fornitore ha avuto un’urgenza e non ha potuto avvertire che non viene.
Chiedere se può trovare un altro momento in giornata e accordarsi per farsi richiamare più tardi.

Chiudere il telefono.
Basirsi.

Et voilà, il cattivo inizio è servito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.