Speed test of Mobile Connection on Smartphone

ADSL Vs UMTS

Io capisco che il mobile fa girare più soldi, fa più figo, è un settore in crescita.
Ma le infrastrutture fisse sono altrettanto importanti, e non è intelligente tralasciarle.

Fino al 2010 in Italia il costo delle connessioni in mobilità era proibitivo (leggi qui per i miei epserimenti dal 2001 al 2010), mentre a partire dal 2011 oggettivamente con un po’ di sforzo di ricerca si riesce ad avere delle soluzioni quantomeno sostenibili come rapporto qualità/prezzo.

Ma tutte le chiacchiere dei politici/guru/opinionisti/economisti/imprenditori/tecnici/massmediologi/esperti di turno al microfono a che servono se per ogni 2 Kb di banda guadagnata in mobilità ne perdo 1 nell’infrastruttura cablata?

 

Tanto per fare un esempio ecco un confronto delle velocità (senza alcuna ambizione di valenza statistica ma solo empirica):

Anno 2006

Connessione Mobile (GPRS):

  • media di velocità di download nell’ordine del 50-100 Kbps
  • velocità di upload così bassa da rischiare di non poter essere neanche misurata in Kbps

Connessione ADSL di casa:

  • media di velocità di download 3580 Kbps
  • media velocità in upload 800 Kbps

 

Anno 2012

Speed test of Mobile Connection on Smartphone Speed test of Home ADSL Connection

Connessione Mobile (UMTS):

  • media di velocità di download nell’ordine del 2437 Kbps
  • velocità media di upload nell’ordine dei 1792 Kbps

Connessione ADSL di casa:

  • media di velocità di download 1402 Kbps
  • media velocità in upload 235 Kbps

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.